SIRACUSA GIUDEA

 

Ortigia, prima ghetto ebreo, adesso la parte più ricca e chic della città, con un forte cuore ebreo!

 Exp catania-h1

Partenza da: Hotel
Durata: 7 ore

Il viaggio è dedicato alla presenza degli ebrei in città, pero in primo luogo si inizierà con la visita al parco archeologico di Neapolis, dove c'è a maggior parte dei monumenti del periodo greco e romano di Siracusa. Questa è l'area più rappresentativa dell'antica città greca, con grandi aree verdi che segnano un percorso che risale all'antica strada romana che porta ai principali monumenti archeologici: Teatro greco, ancora utilizzato per le rappresentazioni classiche, l'anfiteatro romano, la Latomia del Paradiso con l'orecchio di Dioniso e la grotta dei fabbricanti di corda" l'altare di ferro e la chiesa di San Nicola a Cordaro.
Si prosegue con una visita a Ortigia, anima di Siracusa, tra templi greci e chiese cristiane, sveve, palazzi barocchi aragonesi e svevi, patii, negozi, case e piccole piazze deliziose, visiteremo la splendida piazza barocca e la fonte cattedrale Arethusa attorniata da palazzi. Pranzo libero
A questo punto, visiteremo uno dei siti ebraici principali in Europa: Siracusa offre la possibilità di visitare uno di pochi bagni ebraici che ancora esistono. Visita al Mikve e infine ritorno a Catania.
L'arrivo degli ebrei a Siracusa è di difficile datazione, ci sono pochissime prove dirette dal momento che tale popolazione mancò di documentazione scritta e iscrizioni, e solamente negli ultimi anni si sono trovati manufatti.
La maggior parte della storia di Siracusa manca di appoggi necessari per essere in grado di descrivere dettagliatamente visto che catastrofi naturali, invasioni e anche negligenza hanno soppresso gli archivi, collezioni e oggetto esposti. Per gli ebrei è ancora più difficile perché, dopo l'espulsione nel 1492, furono cancellate le tracce della loro permanenza di mille anni, quasi con ferocia, soprattutto da parte dei religiosi e dell'inquisizione. Ci fu anche un tentativo di oscurare gli edifici civili e religiosi. La sinagoga è stata trasformata in chiesa di San Filippo Apostolo. Bagno di purificazione rituale.

L'ESPERIENZA INCLUDE: AUTO PRIVATA, ACCOMPAGNATORE, GIODA LOCALE A SIRACUSA (MASSIMO 4 ORE, INGRESSI ED ENTRARE A MIKVE( BAGNI EBRAICI)

PRENOTA ORA

Exp catania-h2

 

InMosaica Blog