PACHINO E MARZAMEMI

 

Exp catania-f1

Partenza da: Hotel
Durata: 7 ore

Pachino è situata all'angolo sud est della Sicilia, a 51 chilometri da Siracusa. Il popolo è famoso per la produzione di pomodoro ciliegino: il pomodoro di pachino. In seguito ci sposteremo al porto adiacente di Marzamemi che è ubicato all'estrema punta sud della Sicilia e possiede molti edifici del XVIII secolo e case di campagna dei pescatori. Marzamemi è conosciuto per la lavorazione e confezionamento delle sarde.
Infatti pranzeremo in un ristorante locale che unisce entrambi i prodotti tipici: i pomodori ciliegini e le sarde.
Dopo pranzo ritorno a Catania.
Il pomodoro di Pachino (PGI) è il nome del frutto di indicazione geografica protetta italiana.
L'area di produzione del "Pomodoro di Pachino" include l'intero comune di pachino e Portopalo e parte delle aree municipali di Noto, Ispica, nella parte sud est della Sicilia.
Il paese si è sviluppato intorno alla campagna, dopo venne fatto un porto di pesca e si è sviluppato grazie all'ultima attività, lavorando nel commercio di tonno, come centro più importante della Sicilia.
L'area di Marzamemi passa di modo a partire dall'epoca della dominazione degli arabi in Sicilia. Nel 1630 fu venduto dal proprietario al principe di Villadorata. Il Villadorata sostituì gli edifici dell'area utilizzando i carpentieri esperti di Siracusa e Avola, che erano allora residenti a Marzamemi. Nel 1752 essi costruirono il palazzo e la chiesa del feudo, e le case dei marinai. Nel 1912 fu costruita a Marzamemi una fabbrica che lavora il tonno da friggere poi nell'olio. La pesca del tonno era abbondante fino alla fine della guerra.

L'ESPERIENZA INCLUDE: AUTO PRIVATA, ACCOMPAGNATORE, PRANZO IN UN RISTORANTE LOCALE DI MARZAMEMI

Exp catania-f2


InMosaica Blog